Accedi al sito
Serve aiuto?
  • Tel: 055 0117932
  • info@puntolinea.org

urbanistica

Il Comune di Nemoli si inserisce nell'area vasta del Lagonegrese e comprende anche i Comuni di Castelsaraceno, Lagonegro, Latronico, Lauria, Maratea, Rivello e Trecchina, con una popolazione complessiva di circa 36 mila abitanti in continua e costante crescita. Il sistema produttivo è basato sopratutto sull'agricoltura e terziario con un'accentuazione dell'attività turistico-ricettiva legata ad un sistema di piccole imprese.
In questo quadro si inserisce l'occasione di potenziare il settore turistico, valorizzando l'habitat e le potenzialità paesaggistiche e territoriali, in località Lago Sirino a Nemoli, attraverso il Piano di Lottizzazione dell'area per gli insediamenti turistici del Lago Sirino avvalorata dalla presenza dello stesso lago come macro-attrattore, il quale costituisce indubbiamente una risorsa naturale di grande impatto ambientale e paesaggistico per tutto il Lagonegrese. Questo progetto è la naturale continuazione, aggiornata alle necessità attuali del territorio, del vecchio Piano concepito alla fine degli 90, per dare attuazione alla volontà espressa dallo strumento urbanistico (Piano di Fabbricazione e Regolamento Urbanistico) del Comune di Nemoli. L'area interessata dall'intervento si configura come elemento di cerniera e di collegamento tra i monti del Sirino e la costa marittima di Maratea e si estende per una superficie di oltre 66.000 mq, delimitata a sud dal lago, a nord da un area boschiva che poi lascia posto all'infrastruttura dell'Autostarda A3, mentre a est e ovest da case sparse per lo più a carattere residenziale.

 

Progetto: Piano di Lottizzazione dell'area per gli insediamenti turistici del Lago Sirino
Anno: 2015
Luogo: Nemoli (PZ)
Committente: Eredi Di Lascio Domenico di Domenica Di Lascio & C. S.N.C.